LUNEDì 22 Gennaio 2018 - Aggiornato alle 18:00

Home » » Treno acceso la notte in stazione, sarà spostato di nuovo

 

Treno acceso la notte in stazione, sarà spostato di nuovo

Lo ha annunciato l’assessore regionale Michele Civita

LADISPOLI - Il treno delle 7.10 del mattino in partenza dal binario 5 della stazione di Ladispoli e che durante la notte resta acceso, sarà spostato di nuovo. Ad annunciarlo è stato l’assessore regionale ai Trasporti, Michele Civita al margine dell’inaugurazione del nuovo Vivalto. Il convoglio aveva generato diversi malumori tra i residenti della zona in prossimità della stazione che, complici le finestre aperte per il caldo, la notte non riuscivano a chiudere occhio a causa del rumore generato dal treno. Ora, dalla Regione Lazio fanno sapere che «Trenitalia sta verificando la possibilità di spostare il treno». Di spegnerlo, però, non se ne parla proprio. «E’ importante che il treno resti acceso - ha infatti spiegato Civita - per essere utilizzato dai pendolari la mattina. Si tratta di un servizio che parte da Ladispoli, molto richiesto e usato dai pendolari». L’unica soluzione trovata al momento dunque, per cercare di venire incontro ai residenti della zona stazione, è quello di trasferire il convoglio, sempre acceso, più in là. Una decisione che però potrebbe far insorgere un altro gruppo di residenti, lo stesso che questa estate, dopo lo spostamento del treno aveva fortemente protestato contro questa decisione e che ora, probabilmente, torneranno a far sentire la loro voce. Intanto, per Civita una cosa appare chiara: «Dalle rilevazioni effettuate (sul rumore, ndc) dalla Regione e da Trenitalia stiamo al di sotto dei limiti di legge».

(13 Set 2017 - Ore 21:14)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Mosaico(foto Rosario Sasso)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Lunedì non si ritira l’umido

    19 Gen 2018 - CERVETERI - Elena Gubetti, assessora all’Ambiente, rende noto che a causa di un’emer ...

  • Scarichi a mare: fuori i responsabili

    19 Gen 2018 - Non una scoperta choc quella di questi giorni ma uno scempio ambientale che dura da anni perchè a Ceri non c’è mai stato il depuratore. Riunione operativa tra il sindaco Pascucci, l’ufficio tecnico del Comune e i vertici di Acea Ato 2 sul tema della depurazione. La Procura di Civitavecchia ha aperto un fascicolo contro ignoti per appurare le responsabilità

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Luca Grossi - © Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Privacy Policy