Home » » Tre milioni per l’indotto aeroportuale

 

Tre milioni per l’indotto aeroportuale

Fiumicino. La Regione Lazio vara un ‘‘patto per le imprese’’ con agevolazioni e finanziamenti per le aziende che vogliono investire nell’industria dell’aeromobile. Le domande potranno essere inviate a partire dalle 12 del prossimo 10 ottobre

di MANUELA CAMPITELLI

FIUMICINO - Sono in arrivo, da parte della Regione Lazio, 3,3 milioni di euro per i lavoratori dell’indotto aeroportuale. 
A darne notizia ieri il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e l’assessora regionale al Lavoro, Pari opportunità e Personale, Lucia Valente che, alla presenza del sindaco di Fiumicino, Esterino Montino, hanno presentato il nuovo bando regionale ‘aeromobile’ per rilanciare lo sviluppo e l’occupazione in uno dei settori più colpiti dalla globalizzazione. 
Alla base della strategia un patto con le aziende che vogliono investire nell’industria dell’aeromobile tra Roma e Fiumicino con finanziamenti a fondo perduto fino a 200 mila euro per ogni impresa, vincolati però alla stabilizzazione dei precari o all’assunzione di personale con contratti a tempo indeterminato che proviene dall’indotto dell’aeromobile, tra i più colpiti dalla crisi in questi anni. 
Siamo di fronte a un progetto sperimentale, ma allo stesso tempo molto concreto che potrà fare da volano per nuovi investimenti già nel 2018. L’iniziativa nasce dalla voglia di reagire e di creare nuovo lavoro stabile ma anche un modo per sostenere lo sviluppo delle imprese in questo settore e per favorire la buona occupazione.
La crisi che ha colpito questo settore è stata tra le più drammatiche e troppi lavoratori l’hanno subita sulla loro pelle. Tutto questo, ora, deve finire e Fiumicino, da emblema e paradigma italiano della sofferenza e della precarietà, deve tornare ad essere un luogo di opportunità, utile e competitivo per investire». E’ quanto afferma la consigliera regionale di Insieme per il Lazio, Marta Bonafoni a margine della conferenza stampa di presentazione del bando Aeromobile.
Le domande potranno essere presentate dalle aziende dei servizi aeroportuali di Fiumicino e Ciampino e dalle imprese del settore dell’indotto e che hanno sede operativa nel Lazio.
L’avviso pubblico coniuga altri avvisi per sostenere l’occupazione e lo sviluppo del settore aeroportuale; altre risorse verranno stanziate sulla base delle esigenze del comparto. Le domande potranno essere inviate a partire dalle 12 del 10 ottobre.

(08 Set 2017 - Ore 09:30)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Il pallone (foto Enrico Paravani)

Civitavecchia, L'occhio

Pink (foto Giovanni Canu)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy