Home » » San Martino, l'Ansi Civitavecchia a Blera per festeggiare il decennale

 

San Martino, l'Ansi Civitavecchia a Blera per festeggiare il decennale

CIVITAVECHCIA - Anche quest’anno, la sezione di Civitavecchia dell’Associazione Nazionale Sottufficiali d’Italia sarà a Blera (VT) per celebrare San Martino, patrono del sodalizio dei Sottufficiali. Il raduno si svolgerà domenica 10 novembre 2019 e sarà una giornata con più eventi. Infatti, la sezione civitavecchiese dell’Ansi, oltre a celebrare il Santo Patrono, premierà i due migliori componimenti sul tema della legalità scritti dagli alunni della terza classe della locale scuola media. Inoltre, il sodalizio dei Sottufficiali commemorerà il decimo anniversario della sua costituzione, con la consegna di attestati a tutti quei soci che si sono iscritti al momento  della fondazione.

Il programma prevede alle 10 la Santa Messa, alle 10.45 la deposizione di omaggi floreali alla targa dei caduti della prima guerra mondiale in piazza Santa Maria e a quella di via Giorgina che ricorda i civili vittime del bombardamento anglo-americano, alle 11.30 premiazione dei temi svolti dagli alunni della scuola media, alle 12 celebrazione del decennale della costituzione della sezione e consegna degli attestati ai soci fondatori, a seguire rinfresco di benvenuto offerto dalla Pro Loco di Blera.

Alla cerimonia interverranno il Sindaco Elena Tolomei e le autorità civili e militari della città di Blera. Al termine della manifestazione, è previsto il pranzo sociale al ristorante La Torretta nell’ambito dell'evento “Per San Martino ogni mosto diventa vino”.

“Anche quest’anno abbiamo creato l’occasione per trascorrere una giornata con i soci e le loro famiglie – dichiara il presidente dell’Ansi di Civitavecchia, Alviero Arezzini – celebrare il nostro San Martino, premiare i ragazzi della scuola media e i soci fondatori della nostra sezione. Inoltre, si rinsalda ulteriormente il legame con la città di Blera, che ogni anno ci accoglie magnificamente. Analogamente a quanto avvenne durante la seconda guerra mondiale, quando molti civitavecchiesi, sfollati a causa dei bombardamenti anglo-americani che distrussero Civitavecchia, trovarono ospitalità a Blera”.

(07 Nov 2019 - Ore 09:24)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy