Home » » Pregiudicato in stato di arresti domiciliari a Milano rintracciato dalla Polizia di Stato a Ventimiglia

 

Pregiudicato in stato di arresti domiciliari a Milano rintracciato dalla Polizia di Stato a Ventimiglia

VENTIMIGLIA - Doveva scontare la sua pena agli arresti domiciliari nella sua abitazione di Milano e, invece, ha ben pensato di raggiungere il ponente ligure per una gita fuori porta. Si tratta di C.G., classe 81, al quale il Tribunale di Milano aveva notificato il provvedimento restrittivo lo scorso 5 aprile, con obbligo di non allontanarsi dal suo appartamento meneghino se non per comprovate esigenze, nelle quali di certo non era ricompro un viaggio di 200 km. Il soggetto si trovava nei giardini comunali di Ventimiglia, steso su una panchina.

 

TROVATO DAGLI AGENTI DEL REPARTO PREVENZIONE CRIMINE LIGURIA

A “trovarlo” sono stati gli Agenti del Reparto Prevenzione Crimine Liguria, unità della Polizia di Stato altamente addestrate e specializzate nell’attività di controllo del territorio aggregato a Ventimiglia e dotato del Sistema Mercurio, una sofisticata strumentazione in grado di effettuare una lettura delle targhe in movimento, così da individuare, in tempo reale, le auto rubate e, al contempo, di registrare un video su supporto informatico tutte le attività degli operatori con possibilità di inviare, in tempo reale, le immagini alla Sala Operativa. I giardini pubblici, così come altre zone della città considerate “sensibili”, vengono quotidianamente attenzionate  dagli operatori di polizia, impiegati per contrastare i fenomeni di degrado urbano e criminalità diffusa.   (Agg.17/7 ore 19,56)

ASSOCIATO AL CARCERE DI IMPERIA

Dall’interrogazione delle Banche Dati in uso alla Polizia di Stato, gli operatori potevano constatare che il reo era già stato tratto in arresto, lo scorso giugno, per un’altra evasione dai domiciliari, consumata però nel territorio milanese. Pertanto, a causa della sua condotta, l’uomo veniva tratto in arresto per il reato di evasione e, su disposizione del P.M., associato al carcere di Imperia.  (Agg.17/7 ore 20,00)

(17 Lug 2018 - Ore 19:51)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

  • Luci e ombre della Multiservizi

    15 Dic 2018 - Al conseguimento di utili si contrappone il disagio delle maestranze delle farmacie comunali. Da tempo lamentano condizioni di lavoro gravato da turni impossibili a causa di personale licenziato o pensionato che non è stato mai reintegrato; tagli persino sui buoni pasto e mancato riconoscimento dei premi di produzione   

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy