Home » » Porto, gli autotrasportatori incontrano i vertici dell'Adsp

 

Porto, gli autotrasportatori incontrano i vertici dell'Adsp

Soddisfatta la delegazione composta da presidente e vicepresidente del Cac, Sestilio Felli e Vincenzo Siciliano, dal rappresentante dell’autotrasporto nel tavolo del partenariato, Patrizio Loffarelli, e dal segretario generale di Assotir Claudio donati, per gli impegni presi dal presidente Francesco Maria di Majo

CIVITAVECCHIA - Gli autotrasportatori incontrano il presidente dell’Adsp Francesco Maria di Majo ed al segretario generale Roberta Macii. Soddisfatta la delegazione composta da presidente e vicepresidente del Cac, Sestilio Felli e Vincenzo Siciliano, dal rappresentante dell’autotrasporto nel tavolo del partenariato, Patrizio Loffarelli, e dal segretario generale di Assotir Claudio donati. Un incontro considerato proficuo. “Relativamente alle diverse criticità nell’ambito delle attività portuali ( da cui era scaturita la vertenza) il Presidente Di Majo ha risposto assumendo impegni precisi e verificabili – spiegano dalla delegazione - che dovranno vedere attuazione a partire dalle prossime settimane”.

Nel corso dei lavori Loffarelli ha parlato di alcune problematiche importanti che riguardano la filiera logistica portuale e che rallentano la velocità commerciale delle merci. La proposta è che, di comune accordo con l’Ente, si faccia una rapida verifica delle criticità espresse in sede di riunione. I vertici aziendali del Cac hanno apprezzato la celerità dell’incontro ottenuto con di Majo. Felli si augura che la stessa velocità di azione sia applicata agli impegni presi dall’Autorità di sistema portuale.

“C’è bisogno di pronte riposte da parte delle Istituzioni - aggiunge Siciliano - perché i tempi della burocrazia non coincidono mai con i tempi delle imprese, pertanto attendiamo di avere riscontri alle nostre richieste, e proposte”.

Donati a margine dell’incontro ha espresso soddisfazione per il riconoscimento ottenuto a livello istituzionale del ruolo dei trasportatori di Civitavecchia che chiedono il pieno coinvolgimento delle loro imprese nelle attività portuali.

(01 Ago 2017 - Ore 17:22)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • "Gli addetti al servizio superiori al previsto"

    19 Set 2017 - AMBIENTE. Quanto afferma la Camassambiente in una nota inviata all’ufficio competente del comune di Cerveteri. L’azienda  giustifica così il mancato rinnovo contrattuale ai lavoratori assunti per esigenze estive. La città rimane comunque sporca e non si fa attenzione al rispetto del disciplinare tecnico sottoscritto

  • Arpa: "Migliora l’aria della città"

    18 Set 2017 - Dalle osservazioni effettuate dal 4 al 10 settembre risultano nei limiti le sostanze inquinanti. Buono anche il riscontro relativo alle polveri sottili e al monossido di carbonio. Molto significativo secondo i dati dell’agenzia regionale per la protezione ambientale il dato relativo all’ozono 

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy