Home » » Mister X è Alessandro De Sanctis

 

Mister X è Alessandro De Sanctis

CALCIO, ECCELLENZA. Rumors narrano di un incontro ieri tra i vertici del Civitavecchia e l’imprenditore romano, il cui nome è stato tenuto nascosto finora. Dopo il rinvio a data da destinarsi della gara che i civitavecchiesi avrebbero dovuto giocare sul campo del Real Monterotondo Scalo, a tenere banco in casa nerazzurra sono le ultime indiscrezioni riguardo al nuovo patron

di GIAMMARCO MORGI

Dopo che il nubifragio abbattutosi domenica sul Lazio e sulla Toscana ha causato il rinvio a data da destinarsi della gara che il Civitavecchia Calcio 1920 avrebbe dovuto giocare sul campo del Real Monterotondo Scalo, gara valevole per la seconda giornata del campionato di Eccellenza laziale girone A; a tenere banco in casa nerazzurra sono le tante voci di corridoio che riguardano il possibile prossimo patron nerazzurro.
Stando a quanto raccontano fonti ben informate, infatti, i vertici del club di via Bandiera hanno avuto un incontro ieri sera nella capitale con l’imprenditore romano Alessandro De Sanctis che, stando sempre a quanto riportano le ultime indiscrezioni sarebbe l’uomo scelto dai dirigenti civitavecchiesi come nuovo presidente del Civitavecchia Calcio 1920.
Piedi di piombo comunque in casa nerazzurra visto che, dopo la poco felice esperienza vissuta negli ultimi due anni con Costanzo Arduini alla guida del club civitavecchiese, ora bisognerà scegliere con cura il prossimo profilo che possa ricoprire la carica di presidente.
Le indiscrezioni, è ovvio, vanno comunque prese con le pinze e bisognerà attendere comunque conferme o smentite ufficiali da parte della società nei prossimi giorni al riguardo delle voci di corridoio circolate in questi giorni tanto sul nome quanto sul summit in programma nella capitale tra i dirigenti nerazzurri, su tutti Ivano Iacomelli e il ds Sandro Fabietti, e il possibile nuovo patron che, stando sempre a quanto dicono fonti ben informate, risponderebbe al nome di Alessandro De Sanctis. Che la società stesse cercando una figura che potesse ricoprire la carica di presidente, dopo le dimissioni di Costanzo Arduini, e che potesse contribuire con dei fondi al completamento della campagna acquisti nerazzurra.
Nonostante i diversi colpi sul mercato, infatti, in casa civitavecchiese mancherebbero ancora all’appello alcune pedine nello scacchiere nerazzurro, come ha confermato anche negli ultimi giorni mister Fazzini che ha chiesto rinforzi alla società.
Ora non resta che attendere per sapere se le indiscrezioni erano fondate o meno.

(12 Set 2017 - Ore 10:30)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Il pallone (foto Enrico Paravani)

Civitavecchia, L'occhio

Pink (foto Giovanni Canu)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy