Home » » Masterclass: due settimane tra concerti e lezioni

 

Masterclass: due settimane tra concerti e lezioni

Conclusa la seconda edizione della kermesse dell’Accademia Tarquinia Musica

TARQUINIA - «Abbiamo appena concluso le Masterclass 2017. Sono state due bellissime settimane trascorse tra concerti e lezioni con oltre 70 allievi provenienti da tutta Italia e da vari Paesi europei». È soddisfatta la presidente dell’Accademia Tarquinia Musica Roberta Ranucci, per quanto è stato fatto durante la manifestazione.

«Tempo di bilanci ma soprattutto tempo di ringraziamenti, dovuti e sentiti. - afferma la Ranucci - Per averci sostenuto al Comune, nelle figure del sindaco Pietro Mencarini e dell’assessora alla Cultura e spettacolo Martina Tosoni. Per aver aperto le porte ai corsi alla dirigente scolastica dell’IC ‘‘Ettore Sacconi’’ Dilva Boem, alla presidente della Stas Alessandra Sileoni». «Un grazie va a tutti gli insegnanti che hanno instaurato con gli studenti un rapporto didattico straordinario. – dichiara il direttore artistico Giovanni Lorenzo Cardia - Un grazie anche agli allievi per aver messo tutto se stessi in questi intensi giorni, inseguendo la bellezza della musica».

I corsi di alto perfezionamento sono stati tenuti da Chiara Chialli del Conservatorio "N. Sala", per il canto; Alessandro De Luca del conservatorio "A. Casella" e Mara Morelli del conservatorio "S. Cecilia", per il pianoforte; Piero Iacobelli del conservatorio "S. Cecilia", per il clarinetto; Giampio Mastrangelo del conservatorio "A. Casella", Paolo Bonvino (docente di flauto) e Marta Rossi (Teatro dell’Opera di Roma), per il flauto; Mauro Marcaccio del conservatorio "A. Casella", per la tromba.

«Le prossime settimane saranno dedicate all’organizzazione del nuovo anno accademico che partirà a ottobre. - conclude la presidente Ranucci - A breve daremo tutte le informazioni sui corsi e sulle novità che stiamo preparando nell’offerta formativa».

Le Masterclass 2017 sono state patrocinate dal Comune di Tarquinia (assessorato alla Cultura e allo Spettacolo), dalla Stas (Società Tarquiniense Arte e Storia) e dall’IC "Ettore Sacconi" di Tarquinia.

(08 Set 2017 - Ore 21:19)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Il pallone (foto Enrico Paravani)

Civitavecchia, L'occhio

Pink (foto Giovanni Canu)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy