Home » » Manifestazione ai Fori Imperiali per festeggiare i 150 anni della Federazione Ginnastica d’Italia

 

Manifestazione ai Fori Imperiali per festeggiare i 150 anni della Federazione Ginnastica d’Italia

Atlete tarquiniesi protagoniste a Roma Portata in scena domenica scorsa la coreografia “Bells of Notre Dame”

TARQUINIA - Si è svolta domenica 29 settembre, nello splendido scenario dei Fori Imperiali a Roma, la manifestazione della Gymnaestrada organizzata per celebrare i 150 anni della Federazione Ginnastica d'Italia, la più antica federazione sportiva italiana e quella con il più alto e il più giovane numero di iscritti. Un piccolo gruppo di atlete tarquiniesi, tesserate non solo per l' A. S. D. Arteritmica Tarquinia ma anche per la Ritmica Tuscolana di Roma, ha partecipato a questa giornata sportiva. Ambra Desini, Federica Timperi, Lucrezia Filomeni, Chiara Perticarari, Valentina Breccia, Maria Mosci, Giada Blanchi e la piccolina Maya Pierini Proietti, hanno portato in scena la coreografia intitolata "Bells of Notre Dame", presentata per la prima volta a giugno in occasione del venticinquesimo anno dell'Arteritmica, studiata per circa 100 ginnaste, è stata riadattata per le 8 atlete agoniste. Una domenica di festa allietata non solo dal vastissimo pubblico, circa 20 mila persone secondo Federginnastica, ma anche dai numerosi turisti che si sono soffermati, tra il Colosseo e l'Altare della Patria, ad ammirare le ginnaste e i ginnasti presenti nelle varie aree. Le atlete tarquiniesi sono salite in pedana subito dopo l'esibizione della squadra nazionale di ginnastica ritmica, la prima squadra italiana ad aver conquistato, al mondiale del 2018, la qualifica per le olimpiadi del 2020 e reduce dal bronzo di specialità al mondiale del 2019. L'Arteritmica che, nonostante le difficoltà date dalla mancanza di una sede fissa per tutti i corsi, lo scorso anno ha visto una sua ginnasta salire sul secondo gradino del podio ai campionati nazionali federali silver LA a Rimini, che ha già iniziato da un mese la preparazione dei gruppi agonistico e avanzato grazie alla provincia di Viterbo e alla dirigente scolastica Laura Piroli, consolidando la presenza sul suolo tarquiniese ma che necessita di un luogo adatto dove svolgere i corsi di livello promozionale, aperti a tutte le bambine dai 4 anni in su. La società è alla ricerca di uno spazio indipendente ma la ginnastica è uno sport che, per essere svolto al meglio e per poter consentire alle bambine di realizzare il sogno di diventare Farfalle, ha bisogno di determinate caratteristiche dal momento che la pedana da gara misura 13x13 mq e sono necessari almeno 8 m di soffitto per eseguire elementi competitivi poi nelle gare.

(05 Ott 2019 - Ore 19:18)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Miasmi al Miami, il comitato di quartiere incontra l'Assessore

    10 Ott 2019 - Riunione nei giorni scorsi a palazzo Falcone per discutere della problematica che affligge i residenti da anni. Lo scorso anno era stato presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Civitavecchia. Ieri diverse le zone della città colpite dalla puzza di bruciato. Cerreto avvolto da una cappa di fumo. Odore acre avvertito fino a Valcanneto

  • Torna la “Marcia degli alberi”

    09 Ott 2019 - Il corteo sfilerà domenica mattina per alcune vie della città fino a raggiungere i giardini di via Firenze. Sabato in piazza Rossellini al via la seconda edizione di “Adotta e cresci una quercia”

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy