MARTEDì 20 Febbraio 2018 - Aggiornato alle 21:33

Home » » Ladri nella notte a Tarquinia: cinque colpi, ma la Polizia ha già una pista

 

Ladri nella notte a Tarquinia: cinque colpi, ma la Polizia ha già una pista

TARQUINIA - Cinque furti. Tutti nella stessa zona, tra la provinciale Porto Clementino e la strada Vecchia della stazione; e tutti nella stessa notte.

Si sono scatenati i malviventi, la scorsa notte, facendo razzia di oggetti e denaro in un bad & breakfast e nell’abitazione adiacente, situati lungo la strada della vecchia Stazione, ma anche presso il punto vendita del Consmaremma, presso la Centrale ortofrutticola nonché alla Cantina sociale.

Tutto potrebbe essere iniziato intorno all’una della notte. Secondo una prima ricostruzione pare che i ladri abbiano fatto prima irruzione all’interno dei locali del Consmaremma, dove hanno rubato un furgone parcheggiato nell’area antistante; poi si sono recati nel vicino bad and breakfast, sfondando il cancello con il furgone. Lì hanno rubato ogni cosa, tra cui diversi televisori.

Il furgone carico di refurtiva si è però incagliato nel terreno, tanto che i ladri si sono dovuti recare nel vicino deposito della Protezione civile dove hanno rubato un camion utilizzato per trainare con la corda il furgone impantanato. Il tempo anche di un bivacco, con materassi gettati a terra nel giardino del b&b, quindi il colpo alla Centrale ortofrutticola e alla Cantina sociale. Dal Consmaremma portati via motozappe, gruppi elettrogeni, motoseghe, alla Pantano i soldi delle macchinette del caffè. Rubate anche derrate alimentari.

Il camion del Comune in dotazione alla Protezione civile è stato poi abbandonato.

A lanciare l’allarme ieri mattina i dipendenti. Sul posto, per i rilievi del caso, gli uomini della Scientifica del Commissariato diretto dal dottor Fabio Zampaglione che stanno lavorando per analizzare tracce ed elementi per risalire agli autori del gesto.

Una importante pista sarebbe emersa già nella giornata di ieri. Massimo riserbo da parte degli inquirenti, ma i ladri che hanno fatto baldoria ieri notte a Tarquinia potrebbero avere le ore contate.

(10 Feb 2018)

Articoli correlati

 

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Editore EDITORIALE LA PROVINCIA Soc. Coop., c.f. 09106271001 - Reg. Tribunale di Civitavecchia n°14/05 - ISSN 2038-5005
Redazione: Via Annovazzi, 15 - 00053 Civitavecchia. Tel. 0766.503027 - Fax 0766.581316 - Direttore Responsabile ALESSANDRA ROSATI - Testata beneficiaria dei contributi per l'editoria L.250/90 e ss.mm. e ii.- La riproduzione di tutti i contenuti del sito è vietata senza il consenso scritto dell'editore. - Privacy Policy