Home » » "La cultura non è gratuita"

 

"La cultura non è gratuita"

CIVITAVECCHIA - "La cultura non è gratuita; tanto più se dietro ci sono delle figure professionali e professionalità. Coloro che fino a ieri hanno diffuso lo slogan "Gratuito è bello e sicuramente anche meglio", spesso persone vicine al mondo della politica locale (e da parte di quest'ultima sostenute), sono artefici e responsabili del fatto che oggi moltissime persone, abituate a questo mal costume, finiscono per pretendere che le attività, altrove retribuite, qui siano gratis. Vorrei ricordare che sul territorio abbiamo Istituti Professionali che preparano gli studenti e le studentesse ad affrontare il mondo del Turismo. Tutto ciò non è gratuito, ma, al contempo, una parte della politica favorisce coloro che diffondono la "Cultura del gratis si può fare, forse è meglio". Due situazioni contrastanti: da una parte, chi prepara i giovani al mondo del Lavoro e dall'altra, chi è deputato a portare crescita e sviluppo territoriali e che sostiene che certe attività vanno bene anche se gratuite, quando da altre parti ci sono specifiche figure retribuite. Un atteggiamento dannoso che va a ledere i diritti di tutti coloro che hanno studiato e studiano, per ben 5 anni, il mondo del Turismo e dei Professionisti che operano in questo territorio. La Professione di Giornalisti ci porta a stare quotidianamente a contatto con le persone ed abbiamo appurato che è in crescita il numero di quelli che apprezzano lo slogan del "Gratuito è bello, sicuramente è anche meglio". Chi sono i responsabili di questo mal costume? In primis, lo ribadisco, alcuni dei nostri politici che sostengono queste persone, spesso a loro vicine. Ma anche quegli Enti che donano centinaia di libri alle masse. Vorrei ricordare loro che i libri devono essere acquistati e non acquisibili esclusivamente come doni, perché nella stesura di un libro c'è un lavoro, anche di studio e ricerca; e quest’ultimo deve essere retribuito. Ciò, inoltre per evitare che tematiche affrontate e scrittori vengano messi tutti sullo stesso piano. Per concludere, in tutto questo discorso è fondamentale tenere a mente il rapporto Qualtà-Prezzo, fondamentale in Economia. Nel caso in cui viene fornito un servizio totalmente gratuito, c'è sempre il parametro di riferimento per capire se sussiste o meno la qualità?"   

Sara Fresi dell’Associazione Culturale “La Civetta di Civitavecchia” 

(11 Ago 2016 - Ore 12:36)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Pioggia (foto Mauro Mari)

Civitavecchia, L'occhio

Louvre (foto Emiliano Veroni)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy