Home » » ''Il mio voto in consiglio esprime una fiducia a tempo''

 

''Il mio voto in consiglio esprime una fiducia a tempo''

EQUILIBRI DI BILANCIO. Andrea Passerini spiega le ragioni del suo voto positivo

S. MARINELLA – Il presidente della commissione Bilancio Andrea Passerini dopo aver contribuito all’approvazione, in consiglio comunale, della delibera sugli equilibri di bilancio, intende spiegare il perché del suo voto favorevole. «Alla luce dell’approvazione degli equilibri di bilancio – dice Passerini - urge un chiarimento ai cittadini sulla situazione che stiamo vivendo in Comune. E’ doveroso ricordare che, da quattro anni, un prelievo statale che definisco iniquo e feroce qual è il fondo di solidarietà mette in crisi i bilanci di Comuni come il nostro con un’alta percentuale di seconde case. Essendo l’ente pubblico una struttura complessa i cui risultati di gestione non sono immediati ma il frutto di scelte politiche tradotte in atti amministrativi in un congruo periodo di tempo, era necessario reagire al cambiamento imposto, programmando nel tempo gli interventi, sia per il contenimento della spesa corrente che per il potenziamento delle politiche di entrata. Un anno e mezzo fa è stato presentato ed approvato dalla Giunta un documento programmatico elaborato dal delegato Emanuele Minghella, a seguito di un meritorio lavoro di analisi. Rammentando il fatto che la macchina amministrativa non ha, fin qui, dato seguito agli indirizzi adeguatamente rispetto agli auspici, ripongo più fiducia nel prossimo futuro». «Oggi – continua il politico - si apre una nuova pagina, non ci sono più il vecchio responsabile della Ragioneria e il vecchio segretario comunale e, con il documento votato in consiglio, noi ci assumiamo un preciso onere nei confronti dei cittadini, dando fiducia al percorso tracciato dal nuovo responsabile e dal delegato. Abbiamo una buona elasticità di tesoreria, circa cinque milioni, come presidio a fronte della previsione dei pagamenti, il lavoro sulle riscossioni che finalmente ha avuto un nuovo impulso, e il piano in dodici punti di Minghella da me condiviso, per le politiche di entrata. Personalmente, in qualità di presidente della commissione bilancio, mi impegnerò in convocazioni quindicinali, per avere il feedback dagli uffici sullo stato di accertamento dei residui e monitorare costantemente le variazioni in vista della verifica sulla salvaguardia degli equilibri». «Quella che ho espresso in consiglio – conclude Passerini - è una fiducia a tempo, vincolata al cambio di passo che abbiamo deciso di attuare, nella consapevolezza che la congruità e la valenza degli indirizzi daranno sostenibilità al bilancio e prospettiva ai governi cittadini, ma solo se attuati nelle modalità e nelle tempistiche richieste».

(12 Set 2017 - Ore 13:38)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Due nel blu (foto Angela Pierucci)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy