Home » » Il 22 Nicola Zingaretti al Granarone

 

Il 22 Nicola Zingaretti al Granarone

Il presidente della Regione  al convegno ‘‘Multifunzionalità: Terra Fertile per l’evoluzione dell’azienda agricola’’. Interverranno esponenti qualificati del settore    

CERVETERI - Lunedì 22, con il patrocinio della Regione Lazio, del comune di Cerveteri e dell’Arsial, l’Agenzia regionale per lo sviluppo e l’innovazione dell’agricoltura, nell’aula consigliare del Granarone si terrà un importante convegno sulla multifunzionalità in agricoltura dal titolo: “Multifunzionalità, terra fertile per l’evoluzione dell’azienda agricola”. La presenza del presidente Zingaretti che porterà il saluto della Regione aprendo i lavori, induce a pensare in qualche modo all’apertura ufficiale della sua campagna elettorale a Cerveteri, tra l’altro introducendo un argomento al quale il territorio è sensibilissimo. E’ nota infatti la sua vocazione all’agricoltura, non fosse altra per la fertilità delle sue terre e per il clima che lo rende particolarmente adatto alla cultura di vitigni dai quali si producono vini  che hanno conquistato i mercati mondiali. Ma in questo periodo dove l’innovazione è importante e l’applicazione di nuove tecnologie, il convegno in questione, visto anche la partecipazione di relatori qualificati e importanti, aprirà una finestra sulle possibilità che la multifunzionalità può dare a nuove concezioni di aziende agricole, ai giovani che intendono approcciarsi in modo diverso e non convenzionale alla terra e alle possibilità che la Regione Lazio da a chi intendesse intraprendere questa strada. Partendo dal sunto che  l’agricoltura multifunzionale può anche disegnare il paesaggio, proteggere l’ambiente e il territorio e conservare la biodiversità  gestire in maniera sostenibile le risorse, contribuire alla sopravvivenza socio-economica delle aree rurali, garantire la sicurezza alimentare, si può ben capire quanto importante possa essere per una zona ricca anche di beni archeologici, aperta allo sviluppo internazionale del turismo e custode di uno dei siti eletto dall’Unesco patrimonio dell’Umanità. Al convegno  i cui lavori saranno coordinati dal sindaco Alessio Pascucci, dopo i saluti di Nicola Zingaretti  sarà introdotto da  Carlo Hausmann, assessore regionale Agricoltura Caccia e Pesca. Interverranno esponenti qualificati del settore della Regione, della Confagricoltura, della Coldiretti, della Cia, dell’Arsial e dell’Ordine agronomi di Roma. Dopo una pausa pranzo con buffet offerto dagli Agriturismi Etruschi si concluderà con una tavola rotonda inerente le testimonianze sulle buone prassi multifunzionali.

(11 Gen 2018)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Mosaico(foto Rosario Sasso)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Lunedì non si ritira l’umido

    19 Gen 2018 - CERVETERI - Elena Gubetti, assessora all’Ambiente, rende noto che a causa di un’emer ...

  • Scarichi a mare: fuori i responsabili

    19 Gen 2018 - Non una scoperta choc quella di questi giorni ma uno scempio ambientale che dura da anni perchè a Ceri non c’è mai stato il depuratore. Riunione operativa tra il sindaco Pascucci, l’ufficio tecnico del Comune e i vertici di Acea Ato 2 sul tema della depurazione. La Procura di Civitavecchia ha aperto un fascicolo contro ignoti per appurare le responsabilità

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Luca Grossi - © Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Privacy Policy