Home » » Giulivi: Via alla destagionalizzazione del turismo

 

Giulivi: Via alla destagionalizzazione del turismo

Il sindaco di Tarquinia  invita gli operatori balneari ad un incontro per discutere e condividere il programma "Sono previsti eventi e iniziative che riguarderanno anche il Lido grazie alla possibilità di utilizzare le aree del demanio oltre il periodo balneare"

TARQUINIA – La parola d’ordine è destagionalizzare. E l’obiettivo è quello di puntare ad un futuro prossimo più proficuo e produttivo per il turismo. Il sindaco di Tarquinia Alessandro Giulivi a questo percorso ci crede veramente ed ha scritto una lettera agli operatori balneari per invitarli ad un tavolo di confronto e programmazione.
«Gentili operatori, - esordisce il primo cittadino - desidero esprimere a nome mio e dell’intera amministrazione i più sentiti ringraziamenti per il notevole sforzo che anche quest’anno avete profuso per rendere sempre di più Tarquinia città turistica. Siamo certi che molto ancora si può fare per rendere i nostri luoghi attrattivi e ambiti ai grandi flussi del turismo e di certo ancora molto si può mettere in campo per valorizzare l’enorme bagaglio naturale, culturale, storico e artistico dei nostri luoghi. La mia amministrazione, lavora ormai da tempo per mettere in campo azioni volte a potenziare e mettere in rete un sistema complesso che è quello del turismo; infatti per far sì che una città ambisca a raggiungere certi livelli occorre che anche il singolo cittadino ci metta del suo partendo dai piccoli e importanti gesti».
«Da questo settembre – spiega il sindaco Giulivi - e per gli anni a venire, si cercherà di predisporre azioni volte ad incrementare sempre di più un processo di destagionalizzazione; sono previsti, infatti, eventi e iniziative che riguarderanno il centro della città, e Tarquinia Lido, solitamente trascurata da utenti e operatori turistici fino a primavera. Oggi, ci sono delle opportunità che possiamo cogliere, come la stagionalizzazione introdotta dalla Legge regionale del 26.06.2015, n. 8, e dal Regolamento regionale 12.08.2016, n. 19, relativo alla "Disciplina delle diverse tipologie di utilizzazione delle aree demaniali marittime per finalità turistico-ricreative". Il Comune di Tarquinia avendo la facoltà di consentire l'utilizzo delle aree di demanio marittimo anche oltre la stagione balneare (cd. destagionalizzazione) per lo svolgimento di attività collaterali alla balneazione, ha emanato l’ordinanza n. 184 del 14/06/2019, che consente l'utilizzo delle aree demaniali marittime (conformemente all'atto concessorio) e il permanere di strutture di facile rimozione, nel rispetto della normativa di tutela del paesaggio, urbanistica ed edilizia vigente».
«Per queste ragioni, - aggiunge il sindaco - anche sapendo di vivere in un momento particolare dove ogni azienda è impegnata nei propri investimenti, vi chiedo di incontrarci per organizzare la prossima stagione balneare e insieme potenziare il nostro Turismo, e, convinti dell’importanza della formazione, verrà proposto dall’ assessorato al Turismo un workshop gratuito per cittadini e operatori del settore turistico. Un ciclo di formazione turistica rivolto ad operatori, associazioni e cittadini interessati ad apprendere nuovi strumenti per lo sviluppo turistico del territorio. Per presentare eventuali iniziative promosse dai singoli operatori commerciali, considerata anche la richiesta di incontro presentata dal presidente del Sib di Tarquinia, protocollata in data 12/09/2019 sul tema della destagionalizzazione come occasione di sviluppo turistico/economico, è convocato un incontro aperto a tutti i concessionari balneari per martedì 24 settembre alle ore 15 presso la sala consiliare». 
 

(18 Set 2019 - Ore 22:21)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Archivio PDF

LA PROVINCIATV

Inviaci le tue foto
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Miasmi al Miami, il comitato di quartiere incontra l'Assessore

    10 Ott 2019 - Riunione nei giorni scorsi a palazzo Falcone per discutere della problematica che affligge i residenti da anni. Lo scorso anno era stato presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Civitavecchia. Ieri diverse le zone della città colpite dalla puzza di bruciato. Cerreto avvolto da una cappa di fumo. Odore acre avvertito fino a Valcanneto

  • Torna la “Marcia degli alberi”

    09 Ott 2019 - Il corteo sfilerà domenica mattina per alcune vie della città fino a raggiungere i giardini di via Firenze. Sabato in piazza Rossellini al via la seconda edizione di “Adotta e cresci una quercia”

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy