SABATO 23 Settembre 2017 - Aggiornato alle 22:52

Home » » Estate: consigli per una dieta sana

 

Estate: consigli per una dieta sana

L’aiuto direttore del Sian Pizzabiocca ha elaborato un decalogo per rimanere in forma ed in salute durante la stagione calda. Angeletti: "Abbiate cura del vostro corpo sempre, ogni stagione dell’anno"

CIVITAVECCHIA - L’estate porta a scoprire di più il proprio corpo, ma se la propria immagine reale non corrisponde a quella ideale l’ansia cresce e il benessere psicologico riceve un contraccolpo spiacevole. Molto spesso si ricorre a diete drastiche dell’ultimo minuto per perdere i chili in eccesso accumulati nel corso dell’anno, sottoponendo corpo e mente a stress e rischi.

L’Asl Roma 4 ha deciso di fornire degli utili consigli con i suoi esperti. Pietra miliare della psicologia è il sapersi accettare, se poi si è decisi a dedicare tempo e maggior attenzione al proprio corpo, va bene, ma lo si deve fare nei tempi giusti e se necessario anche facendosi aiutare da medici, psicologi ed esperti del movimento, per ottimizzare la riuscita dell’obiettivo. Patrizia Angeletti, dirigente psicologa Csm dell’Asl Roma 4 da alcuni suggerimenti utili da ricordare non solo d’ estate ma tutto l’anno. "Abbiate cura del vostro corpo sempre, ogni stagione dell’anno, dedicate tempo quotidiano all’attività fisica  - spiega Angeletti - passeggiate anche di 20 minuti per perdere un po’ di calorie ma facendo attenzione a scegliere gli orari più freschi della giornata. Dedicate 15 minuti del vostro tempo, al giorno, o tre volte settimanali al rilassamento fisico (training autogeno o yoga e per chi non conoscesse queste pratiche sarebbe sufficiente isolarsi un po’ dai rumori e mettersi comodi, concentrandosi ad occhi chiusi sulla propria respirazione fino a sentire i muscoli più rilassati. Limitare – prosegue - il più possibile  fumo e alcol, limitare assunzione di cibi ipercalorici e di produzione industriale. Imparate a conoscere ed ascoltare il vostro corpo, i suoi limiti e le potenzialità. Sarà utile – conclude Angeletti - per autoregolarvi anche nell’alimentazione".

L’estate può essere un’ottima occasione per una dieta sana ed equilibrata, un’occasione per mangiare più sano e leggero visto che la frutta estiva e il cibo fresco sono più graditi e il palato è stimolato dai sapori e dai colori dell’estate. L’Asl Roma 4, con l’aiuto del direttore del Sian Augusto Pizzabiocca, ha elaborato un decalogo per seguire una corretta dieta estiva per rimanere in forma e in salute nel periodo estivo.

È importante distribuire correttamente il cibo durante la giornata. Meglio frazionare l’alimentazione in piccoli pasti (4 - 5) e fare sempre colazione la mattina. Concentrare la maggior parte del cibo a cena non è vantaggioso. Attenzione ai condimenti. Misurare sempre l’olio ed i grassi solidi, servendosi di un sistema di misura a volume. Fare attenzione al consumo di cibi la cui preparazione è sconosciuta: in questo caso scegliete piatti semplici e piccole porzioni e ricordare che a parità di quantità e qualità sono migliori i grassi utilizzati a crudo rispetto a quelli cotti. Non eliminare i cibi ritenuti ingrassanti. Pane, pasta e patate sono gli alimenti che contribuiscono ad una adeguata sensazione di sazietà e conditi in maniera semplice sono sani e non eccessivamente calorici. Verdura a volontà ma attenzione alla frutta. Pesce. Assumere almeno due/tre volte a settimana con ricette semplici e gradevoli il pesce, anche surgelato. Legumi. In estate i legumi non vanno in vacanza!! Almeno due volte a settimana sotto forma anche di insalate. Formaggi. Anche in estate i formaggi non vanno consumati più di due volte a settimana. Affettati. Gli affettati sono molto graditi in estate perché freschi e facili da preparare ma non devono essere assunti più di due volte a settimana. Sale: usarne poco e iodato.

(12 Lug 2017 - Ore 19:51)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Due nel blu (foto Angela Pierucci)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • "Gli addetti al servizio superiori al previsto"

    19 Set 2017 - AMBIENTE. Quanto afferma la Camassambiente in una nota inviata all’ufficio competente del comune di Cerveteri. L’azienda  giustifica così il mancato rinnovo contrattuale ai lavoratori assunti per esigenze estive. La città rimane comunque sporca e non si fa attenzione al rispetto del disciplinare tecnico sottoscritto

  • Arpa: "Migliora l’aria della città"

    18 Set 2017 - Dalle osservazioni effettuate dal 4 al 10 settembre risultano nei limiti le sostanze inquinanti. Buono anche il riscontro relativo alle polveri sottili e al monossido di carbonio. Molto significativo secondo i dati dell’agenzia regionale per la protezione ambientale il dato relativo all’ozono 

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy