Home » » Dogane: l’operazione “Natale sicuro” blocca 20mila euro di prodotti dalla Cina

 

Dogane: l’operazione “Natale sicuro” blocca 20mila euro di prodotti dalla Cina

Il carico era composto da catene luminose per addobbi natalizi non conformi. Intimata la distruzione o la rispedizione all’estero

CIVITAVECCHIA - I funzionari dell’Ufficio delle dogane di Civitavecchia hanno fermato 36.980 articoli contenuti in 572 colli in quanto non conformi alla normativa UE in materia di sicurezza dei prodotti.

L’operazione “Natale sicuro” ha portato a bloccare un carico catene luminose utilizzate per gli alberi di natale, elettriche e a batteria, provenienti dalla Cina per un valore di circa 20mila euro.

In particolare, alcuni campioni di circa 26mila catene luminose elettriche sono stati inviati all’Istituto marchio di qualità (Imq), che ha esposto alcuni rilievi di non conformità; per circa 11mila catene luminose a batteria è stata riscontrata l’assenza di parte della prescritta documentazione tecnica sulla compatibilità elettromagnetica; per circa 6mila pezzi anche della marcatura CE sul prodotto.

Per tutti i prodotti il Ministero dello Sviluppo economico (MISE), l’autorità vigilante sul mercato, attivato dall’Ufficio ha provveduto ad intimare all’importatore di provvedere alla conformazione dei degli stessi, ovvero alla loro distruzione o rispedizione all’estero.

(21 Nov 2017 - Ore 15:07)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

  • Lunedì non si ritira l’umido

    19 Gen 2018 - CERVETERI - Elena Gubetti, assessora all’Ambiente, rende noto che a causa di un’emer ...

  • Scarichi a mare: fuori i responsabili

    19 Gen 2018 - Non una scoperta choc quella di questi giorni ma uno scempio ambientale che dura da anni perchè a Ceri non c’è mai stato il depuratore. Riunione operativa tra il sindaco Pascucci, l’ufficio tecnico del Comune e i vertici di Acea Ato 2 sul tema della depurazione. La Procura di Civitavecchia ha aperto un fascicolo contro ignoti per appurare le responsabilità

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Luca Grossi - © Copyright 1999-2018 SEAPRESS - Privacy Policy