Home » » Agraria Tarquinia, assessori sulla base delle professioni

 

Agraria Tarquinia, assessori sulla base delle professioni

Pugno di ferro del presidente Sergio Borzacchi nella scelta delle deleghe ufficializzate martedì sera A Tosoni ‘‘Orti e quote’’, a Guarisco ‘‘Programmazione e progettazione’’, alla Ceccarini il Sociale

TARQUINIA – Pugno di ferro del presidente dell’Università Agraria di Tarquinia Sergio Borzacchi che martedì sera, in sede di riunione di giunta, ha ufficializzato le deleghe per gli assessori. «Il criterio guida – spiega il numero uno del palazzo di via Garibaldi – è stato quello di affidare i dicasteri sulla base della professionalità di ciascuno». Cambiamenti, quindi, rispetto alle proposte avanzate dai gruppi che compongono la coalizione di centrodestra e gli scenari illustrati in questi giorni. Certamente inalterati i nomi degli assessori. Per Rinnova, le nomine riguardano Alberto Tosoni, al quale il presidente Borzacchi ha affidato la delega agli ‘’Orti e Quote’’, anziché il ‘’Patrimonio’’ come paventato in queste settimane. Confermata inoltre la presidenza del consiglio per Alessandro Guiducci, in attesa di un assessorato quando sarà completata la procedura di modifica dello statuto che prevedrà l’aumento del numero degli assessori. Anche per Idea Sviluppo confermati i nomi degli assessori Marco Guarisco e Stefania Ceccarini, quest’ultima in ‘’quota rosa’’. Per Guarisco la delega scelta dal presidente è quella della ‘’Programmazione e progettazione’’. Un ambito molto ampio ed importante che si basa sulla competenza tecnica e professionale dello stesso Guarisco in quanto architetto. «Seguirà tante tematiche e progetti, in primis il progetto legato al fiume Marta, circa l’invaso da realizzare», spiega Borzacchi.

Idee chiare e stesso criterio, da parte del presidente Borzacchi, anche per quanto riguarda le altre deleghe, fuori dagli assessorati, come per esempio il Bilancio al commercialista Gianfranco Bastari (Lista del presidente), la Zootecnia all’imprenditore agricolo Ascenzio Benedetti (Rinnova), Cultura ed eventi per Laura Amato e controllo del territorio per Alessandro Sacripanti.

«Sono fermamente convito – afferma il presidente – che sfruttando le competenze di ciascuno, riusciremo a lavorare con grandi profitti e in sinergia».

(a.r.)

(11 Gen 2018 - Ore 06:19)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005



Quotidiano telematico fondato nel 1999 da Massimiliano Grasso - © Copyright Retimedia, c.f. 10381581007 - Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471 - Direttore responsabile Luca Grossi
Riproduzione riservata.
E' vietato ogni utilizzo di testi, foto e video senza il consenso scritto dell'editore - Privacy Policy