Home » » Acqua ‘‘salva’’ e meno CO2: se la birra fa bene all’ambiente

 

Acqua ‘‘salva’’ e meno CO2: se la birra fa bene all’ambiente

Dai nuovi metodi di spillatura alle fasi produttive, la ‘‘bionda’’ green è tutta italiana

Meno spreco d’acqua e Co2 immessa nell’atmosfera decisamente abbattuta grazie al sistema di spillatura della birra DraughtMasterTM, che utilizza fusti in Pet al posto dei tradizionali in acciaio e che non utilizza Co2 aggiunta. E’ un bilancio di sostenibilità sempre più green quello di Carlsberg Italia. Per il gruppo, il 2016, oltre a chiudere in utile con un valore aggiunto lordo globale di 33,7 mln di euro, ha segnato un passo importante verso quel programma di sostenibilità ‘Toghether Towards Zero’ fatto di obiettivi precisi che Carlsberg Group si è prefissato di raggiungere e cioè: zero sprechi idrici, zero emissioni di Co2, zero incidenti e zero ‘consumo non responsabile’. «In Italia questa sfida l’abbiamo presa e siamo riusciti a fare un passo in avanti nella storia della nostra azienda», dice Alberto Frausin, ad di Carlsberg Italia. «Il passo -spiega- l’abbiamo fatto introducendo un sistema che consente al nostro paese di vendere un prodotto molto più alla spina rispetto a lattine e bottiglie che hanno un impatto ambientale molto negativo. Abbiamo fatto crescere di sette punti la percentuale di prodotti in spina rispetto alla bottiglia, che è un’enormità. E la sfida dei prossimi cinque anni è di fare un altro salto di dieci punti e finalmente cominciamo ad entrare in Europa anche sul consumo della spina soprattutto nei bar, ristoranti, pizzerie dove andiamo a fare consumo fuori casa». Il primo traguardo raggiunto è il risparmio dell’acqua: -18% di consumo complessivo rispetto al 2015, pari all’acqua contenuta in 39 piscine olimpioniche o a quasi due milioni di bucati da 5 chili. Il consumo specifico di acqua impiegata per la produzione di un litro di birra è stato di 3,5 litri, il 20% in meno rispetto al 2015. C’è poi il fronte energia ed emissioni. Nel 2016 l’utilizzo dei fusti in Pet ha sfiorato quota 90% (7 punti in più rispetto al 2015) a conferma dello spostamento nel mix di formati verso il sistema di spillatura senza Co2 aggiunta DraughtMaster Tm. Questo ha permesso di risparmiare all’ambiente 10.607.300 chili di Co2 che equivalgono all’anidride carbonica che assorbirebbero circa 424.300 alberi. Fusti che occuperebbero una superficie pari a 1.443 campi di calcio o anche 624 Piazza Duomo. Nel 2016 inoltre, l’azienda ha approfondito ulteriormente alcuni aspetti relativi al miglioramento del ‘fine vita’ di DraughtMaster TM che, sebbene produca impatti modesti in confronto alle altre fasi del ciclo vita del prodotto, offre stimoli nell’ottica dell’economia circolare. In particolare sono in fase di verifica studi specifici sulla possibilità di granulare i fusti in Pet al fine di crearne materia prima seconda. E ancora. Nel 2016 il 100% dei rifiuti prodotti in stabilimento è stato destinato al recupero; rimesso in esercizio parte del vecchio impianto di depurazione delle acque dismesso nel 2006.

(13 Lug 2017 - Ore 13:48)

Commenti

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.

Commenti

Invia nuovo commento

Il contenuto di questo campo è privato e non verrà mostrato pubblicamente.
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Elementi HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.

Ulteriori informazioni sulle opzioni di formattazione

CAPTCHA
Questa domanda serve a verificare che il form non venga inviato da procedure automatizzate
Image CAPTCHA
Inserisci i caratteri che visualizzi nell'immagine.
Civitavecchia, L'occhio

Infanzia (foto Elisa La Malfa)

PRIMA PAGINA WEBTV

Inviaci le tue foto
banner CivonSale
Meteo Lazio

NOTIZIE DALLE AZIENDE

ENERGIA E AMBIENTE

ROMA E REGIONE

  • Migranti: Raggi convoca i sindaci

    26 Lug 2017 - Vertice fissato venerdì mattina alle 11.30. Piovono le critiche. "Le città della Metropoli" ed i deputati del Pd della provincia di Roma: "Si deve affrontare prima l'emergenza idrica"

  • Zingaretti: "A Roma sta finendo l'acqua"

    23 Lug 2017 - La Regione: dal 28 luglio stop ai prelievi dal lago di Bracciano. Acea: "Atto abnorme, illegittimo e inutile"

ITALIA E MONDO

archivio articolo 1999 - 2005

Quotidiano telematico fondato nel 1999 - Editore SEAPRESS srl, c.f. 06832231002
Reg. Trib. di Civitavecchia n° 2/2000 del 30/8/00 - ISSN 2037-9471
Direttore responsabile Massimiliano Grasso - © Copyright 1999-2017 SEAPRESS - Privacy Policy